Italia - Gianmarco Pozzecco "Vincere con gli americani o perdere con gli italiani?"

10.09.2019 09:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Italia - Gianmarco Pozzecco "Vincere con gli americani o perdere con gli italiani?"

La crisi della pallacanestro italiana come la vede Gianmarco Pozzecco, intervistato per Il Corriere dello Sport con due domande brucianti da Fabrizio Fabbri sui giocatori italiani perché se ne vadano all'estro e sul rilancio della Nazionale azzurra.

Estero vestiti. Potrebbe anche avere un senso ma devi essere tosto e competitivo come lo furono Basile e Marconato ed oggi Datome e Hackett. Non è che possono essere gli italiani a dire: bene, la A ci va stretta, andiamo fuori. Dobbiamo renderci conto che questo è il livello dei giocatori italiani che esprime la serie A. Io sono stato fortunato potendo contare su Spissu, Gentile e Bolonara. Prendiamo Polonara: giusto che sia andato al Baskonia, ma è Viteria che lo ha voluto offrendogli l'Eurolega.

Rilancio Italia. La risposta è: dando spazio agli italiani. Poi da allenatore mi fermo e mi chiedo: meglio perdere con i nostri o vincere con gli americani in campo? E una forzatura, un paradosso ma deve farci riflettere. Se salisse la qualità generale degli stranieri i giovani potrebbero imparare. Io lo feci con Richardson e Komazec, mica due qualunque.